Caccia ai libri per la memoria del futuro

Caccia ai libri per la memoria del futuro

La biblioteca “Leonardo Sciascia” della sede di via Rossellini dell’ITCG Matteucci sarà legata, in primo luogo, a tutti i temi presenti nell’opera di Sciascia. La casa editrice Adelphi ha donato alla biblioteca una scelta delle opere di Sciascia che poi completerà.

La biblioteca sarà altresì specializzata in diritto, educazione alla legalità, giustizia, mafia e antimafia.

Dai microfoni della trasmissione Fahrenheit di Radiotre, il pomeriggio del 20 gennaio 2015, con la notizia dell’inaugurazione della biblioteca nella successiva mattinata del 21, è partita l’iniziativa di una straordinaria “Caccia ai libri” per fornire la biblioteca di una più consistente dotazione libraria.

A CHI CI RIVOLGIAMO

In primo luogo, a tutti coloro che in vario modo, anche da semplici lettori, sono legati a Sciascia e che nel suo nome vogliano contribuire, mediante una biblioteca a lui dedicata, a quel «soccorso dei libri» di cui egli scriveva. A loro, infatti, abbiamo rivolto, a parte, uno specifico appello.

Ma, oltre agli “amici” o fan di Sciascia, anche a editori, librai, professionisti del mondo del libro e della lettura e dell’educazione, docenti, giornalisti. E a tutti i lettori, specialmente del III Municipio e legati all’Istituto Matteucci (in quanto genitori o docenti o studenti) o legati allo suo territorio

(in quanto componenti di istituzioni pubbliche e private o semplici cittadini).

In definitiva, dunque, a tutti. A tutti gli amanti e i cultori della lettura, ovviamente.

I LIBRI CHE “CACCIAMO”

I libri legati a tutti i temi che emergono da quella che potremmo dire L’enciclopedia di Leonardo Sciascia”, ovverosia l’insieme di temi e prospettive (e materie) della sua opera: dalla Sicilia, la sua storia e la sua letteratura (gli autori a Sciascia più cari: da De Roberto a Borgese, Brancati, Pirandello, Francesco Lanza ecc), alla Francia e alla Spagna della guerra civile, al contesto dell’Italia degli anni Settanta, delle BR, dell’affaire Moro… e via elencando quei temi ben noti ai lettori sciasciani (ai quali, per primi, ci siamo rivolti).

I libri, poi, legati ai settori in cui la biblioteca sarà specializzata: in primo luogo diritto, educazione alla legalità, giustizia, mafia e antimafia. E i libri legati alla più generale tipologia di biblioteca scolastica di un istituto tecnico commerciale (con materie generali quali italiano, storia, matematica, lingue ecc e materie d’indirizzo in Amministrazione, Finanza e Marketing e Sistemi informativi aziendali, quali informatica, economia aziendale ecc). Poiché la biblioteca è rivolta a studenti tra i 14-15 e i 18-19 anni cerchiamo anche tutti i libri che riguardano le tematiche che sono legate al mondo degli adolescenti e dei giovani.

E infine: libri di narrativa e saggistica, specialmente se recenti (di narrativa c’è già qualcosa, più di altro, ma è poco aggiornata). Ma benissimo anche i classici.

E COME VORREMMO AVERLI

La principale ragione della “caccia” è l’impossibilità di destinare le cospicue somme necessarie all’acquisto di libri a causa della scarsa disponibilità di fondi da parte dell’Istituto. Poiché, di conseguenza, la scuola non può affrontare nemmeno gravose spese di spedizione o di trasporto, il nostro obiettivo sarebbe più quello di ricevere pochi libri da tanti lettori, spediti alla scuola, che non donazioni più ingenti, se queste comportassero problemi di trasporto da parte nostra. Ma siamo poi pronti a valutare, eccezionalmente, singole situazioni (in base al numero dei libri, alla distanza e all’eventuale disponibilità di qualcuno che aiuti nel trasporto).

COME SPEDIRE

Chi voglia spedire direttamente i libri può spedirli a

Biblioteca “Leonardo Sciascia” c/o ITCG C. Matteucci

Via Roberto Rossellini, 5

00139 ROMA

O COME CONTATTARCI…

… di persona …

Per i genitori, gli studenti, i cittadini del territorio che vogliano un contatto diretto:

sede via Rossellini: responsabile della sede, prof.ssa Rita Maria Tenaglia

sede via Vigne Nuove: prof. Pietro Milone (commissione biblioteche)

… o scrivendo

Per tutti coloro che vogliano scrivere:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

o, per posta, al su citato indirizzo di via Rossellini

ATTENZIONE

Alcuni lettori ed ascoltatori di Fahrenheit ci hanno subito contattato offrendo libri e, talora, intere biblioteche, ma senza specificare ulteriormente – né al primo né a un secondo contatto – la natura e la consistenza delle loro offerte.

Invitiamo coloro che vogliono aiutarci a farlo in modo da renderci possibile valutare la loro offerta, per poterla recepirle per come merita. Preghiamo dunque (quando non sia possibile fornire un preciso elenco dei libri offerti) di specificare il numero di libri, il loro genere, le condizioni e modalità di trasporto o invio.

Grazie a tutti i futuri donatori.

Privacy | Note legali

Questo sito utilizza cookie solo per facilitarne il suo utilizzo,  scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie (premere OK per continuare).